Cotto d’Este riceve menzione d’onore al concorso “La Ceramica e il Progetto 2018”

Lo scorso 04 Luglio 2018 si è svolta a Venezia presso la Scuola Grande di San Giovanni Evangelista San Polo, la cerimonia di premiazione della VII edizione de La Ceramica e il Progetto, il concorso di architettura organizzato da Confindustria Ceramica e Cersaie per premiare e dare visibilità alle migliori realizzazioni fatte con piastrelle di ceramica italiana.

 

La giuria, composta dagli architetti Mario CucinellaFulvio IraceAldo Colonetti e Confindustria Ceramica ha valutato i 78 progetti pervenuti sulla base di criteri di creatività, funzionalità e gusto estetico della realizzazione, prendendo in considerazione la progettazione, l’impiego delle piastrelle di ceramica, la qualità della posa e le caratteristiche di sostenibilità ambientale del materiale.

 

Per la categoria Residenziale è stata conferita menzione d’onore a Claudio Angelucci Architetto e Edgardo Toso Srl per il progetto Residence Lido Riccio di Ortona, e in cui le grandi lastre di Kerlite di Cotto d’Estesono state le protagoniste assolute della facciata per i rivestimenti esterni e in alcuni casi anche interni, oltre a parte della pavimentazione esterna retrostante. Una scelta non casuale, quella di rivestire esternamente gli edifici con le piastrelle, “ma che è stata suggerita per le condizioni avverse cui sono sottoposti i manufatti realizzati in prossimità della costa e del mare, evitando costose e continue manutenzioni alle pareti”.

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies tecnici" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti". Puoi avere maggiori dettagli visionando l'informativa estesa . Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all'uso dei suddetti cookies.