Presentazione del primo Bilancio di Sostenibilità

Panariagroup, leader mondiale nelle superfici ceramiche, conferma la propria vocazione all’innovazione, con la pubblicazione del proprio Bilancio di Sostenibilità 2016, redatto adottando – tra le prime aziende in Italia – i più moderni standard di reporting (GRI Standards).

 

Nel 2016 sono stati raggiunti importanti risultati e intraprese iniziative rilevanti in ambito di sostenibilità economica, ambientale e sociale. In particolare:

  • Iniziative volte a limitare le emissioni attraverso investimenti ed innovazione di processo;
  • Impegno nel contenimento del consumo di materie prime ed energia;
  • Focus sulla tutela dei dipendenti, in termini sia di sicurezza che di stabilità occupazionale.

Inoltre, Panariagroup continua ad incrementare i propri investimenti nel grès porcellanato laminato (primo Gruppo ceramico a introdurre questa tecnologia). Rispetto al prodotto tradizionale, le grandi lastre ultrasottili, innovative e sostenibili:

 

  • riducono del 50% il fabbisogno di energia termica per m2 prodotto;
  • riducono del 20% il fabbisogno di energia elettrica per m2 prodotto;
  • riducono dell’80% il fabbisogno d’acqua;
  • abbattono del 30% le emissioni di CO2 in atmosfera.

Panariagroup affianca, dunque, i propri rilevanti impegni e risultati nell’ambito della sostenibilità e della responsabilità di impresa alle significative performance in termini economiche e finanziarie, testimoniate anche dai risultati comunicati con la recente relazione semestrale.

 

 

 

 

Il Gruppo ha presentato i principali risultati del report con un evento, “La responsabilità, oltre la superficie”, organizzato a Milano il 13 settembre 2017. Una tavola rotonda che ha visto la partecipazione del giornalista Luca Orlando, in qualità di moderatore, e di esponenti del mondo dell’economia e dell’architettura, tra cui il Sustainability Leader di Deloitte in Italia Franco Amelio e Mario Cucinella, architetto di fama mondiale particolarmente conosciuto per la sua ricerca e il suo impegno nei confronti della sostenibilità ambientale nelle costruzioni, nonché profondo conoscitore dell’innovazione nei materiali ceramici. Per questa presentazione Panariagroup ha aderito a Impatto Zero®, il progetto di LifeGate che compensa le emissioni di CO2 generate dall’evento attraverso l’acquisto di crediti di carbonio provenienti da interventi di creazione e tutela di foreste in crescita.

 

 

Il nostro sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza utente e per ottenere alcune interessanti statistiche.
Leggi la nostra cookie policy