Sostenibilità

Panariagroup ha provveduto a formalizzare la propria Dichiarazione Non Finanziaria 2020 entro i termini previsti dalle normative vigenti. Seguirà a breve la presentazione ufficiale dei dati.

LA RESPONSABILITà. OLTRE LA SUPERFICIE

La mission di Panariagroup è crescere e creare benessere in armonia con le persone e l’ambiente, con grande disponibilità, passione e amore per il proprio lavoro. Per raggiungere questi obiettivi, il Gruppo mira a generare valore sostenibile per azionisti, dipendenti e business partner nel rispetto dell’ambiente e della società, punta fortemente su ricerca e innovazione e si propone di soddisfare le alte aspettative di benessere ed estetica dei suoi Clienti privati o professionali, sia in edilizia sia in architettura.

IL NOSTRO IMPEGNO

SOSTEGNO ALL’INNOVAZIONE RISPARMIO ENERGETICO RIDUZIONE DELLE EMISSIONI RIDUZIONE DEL CONSUMO DI MATERIE PRIME GESTIONE DEI RIFIUTI
Abbiamo investito circa 145 milioni di euro in innovazione negli ultimi 5 anni. Il nostro indice di consumo energetico è 0,139 GJ per m2 di piastrelle e utilizziamo sempre più energia rinnovabile. 9 tCO2eq per 1000 m2 di piastrelle, 197 tCO2eq evitate nel corso dell’anno. Recuperiamo internamente i nostri scarti di produzione. 94,2% dei rifiuti è avviato al recupero.

 

IMBALLI ECOCOMPATIBILI BASSO IMPATTO IDRICO RISORSE UMANE VICINANZA AL TERRITORIO PRODOTTI PER LA QUALITÀ DELLA VITA
Sempre maggiore utilizzo di materiali di imballaggio riciclati. Intensità di consumo idrico 0,02 m3 per m2. Il 97% dei nostri dipendenti ha un contratto a tempo indeterminato. Più del 90% della nostra spesa è effettuata su fornitori locali. Sviluppiamo materiali sostenibili (grès porcellanato laminato) e per spazi sani e protetti (antibatterico Protect).

GLI STAKEHOLDER DEL GRUPPO E I CANALI DI CONTATTO

Nel percorso di crescita sostenibile di Panariagroup, gli stakeholder ricoprono un ruolo fondamentale. Tramite il loro coinvolgimento e la considerazione delle loro esigenze, il Gruppo mantiene una visione costante verso i contesti in cui opera, impegnandosi a considerare le loro aspettative, percezioni e priorità all’interno dei processi decisionali e nella definizione di obiettivi economici, ambientali e sociali.

Per il suo Bilancio di Sostenibilità, Panariagroup ha identificato con attenzione gli individui o i gruppi di individui che hanno un rapporto con l’impresa e con le sue attività, attraverso un’analisi che ha considerato le seguenti variabili: tensione, influenza, responsabilità e dipendenza.

Tale esercizio è stato svolto tenendo in considerazione i principi dei GRI Standards.

Il risultato di questa attenta analisi di tutti gli attori che gravitano intorno a Panariagroup ha condotto all’identificazione dei portatori di interesse riportati nel seguente grafico.

 

MATRICE DI MATERIALITÀ 2019

Conformemente a quanto previsto dagli standard di rendicontazione GRI Sustainability Reporting Standards e dal D.lgs.254/16, Panariagroup ha svolto un’analisi di materialità con l’obiettivo di definire le tematiche di sostenibilità rilevanti per il Gruppo e per i suoi stakeholder che saranno oggetto di rendicontazione all’interno del presente documento.

L’analisi di materialità mira a identificare gli aspetti che riflettono gli impatti significativi economici, ambientali e sociali dell’organizzazione o che potrebbero influenzare in modo sostanziale le valutazioni e le decisioni degli stakeholder.

La mappa delle tematiche rilevanti identificata nel 2018 da Panariagroup è stata confermata e oggetto di nuova valutazione da parte del Top Management del Gruppo e dei suoi stakeholder tramite una survey online, in forma anonima, in cui è stato richiesto di valutare le 5 tematiche di sostenibilità considerate più rilevanti, ossia su cui Panariagroup dovrebbe focalizzare la sua strategia di sostenibilità, e le 5 tematiche meno rilevanti, tenendo in considerazione la conoscenza del contesto e del business del Gruppo. L’attività di coinvolgimento finalizzata all’aggiornamento dell’analisi di materialità, ha coinvolto in modo diretto la categoria di stakeholder Dipendenti con più di 200 partecipanti e il Top Management del Gruppo con più di 20 partecipanti.

I risultati emersi dalle attività sopra-descritte sono stati aggregati ai risultati emersi negli anni precedenti e recepiti nella matrice di materialità 2019.

 

 

I nostri risultati

Le iniziative e i risultati raggiunti in ambito di sostenibilità dal Gruppo nel corso del 2019 (periodo di rendicontazione dal 1° gennaio al 31 dicembre).

Scopri di più

I nostri obiettivi

Panariagroup mira a migliorare il suo impatto sulla società in termini economici, sociali e ambientali. Per questa ragione ha fissato una serie di obiettivi strategici da realizzare nei prossimi anni.

Scopri di più

WE SUPPORT UN GLOBAL COMPACT

Panariagroup aderisce allo UN Global Compact, la più grande iniziativa di sostenibilità aziendale promossa dalle Nazioni Unite che coinvolge quasi 10.000 Aziende per un totale di 164 paesi.
UN Global Compact impegna i suoi partecipanti del settore privato ad operare secondo quattro pilastri fondamentali: il rispetto dei diritti umani, il rispetto dei principi del lavoro equo, la sostenibilità ambientale e la lotta alla corruzione. Questi pilastri trovano la loro declinazione in dieci principi che le aziende aderenti devono adottare e rispettare nel proprio approccio al business, affinché questi capisaldi etici e valoriali diventino parte integrante delle proprie strategie e della propria operatività, nel pieno rispetto dei principi della Responsabilità Sociale d’Impresa.
Panariagroup, aderendo a UN Global Compact, fa proprie queste regole fondamentali e si apre al confronto internazionale su temi decisivi confermandone la centralità rispetto alle proprie politiche di sviluppo.

 

Download

Informiamo che in questo sito sono utilizzati “cookies tecnici” necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche “cookies di analisi” per elaborare statistiche e “cookies di terze parti”. Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l’informativa estesa (clicca qui).
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.