Pirelli Offices

Il progetto del nuovo palazzo per uffici della Pirelli doveva rispettare per vincoli normativi l’altezza, la destinazione d’uso e il sedime del preesistente edificio industriale. Doveva dunque trattarsi di un intervento di “sostituzione edilizia”, da condursi con la demolizione e la ricostruzione delle consistenze edilizie già presenti nel precedente fabbricato, operando per ottenere una valorizzazione delle qualità architettoniche nel rispetto delle morfologie del tessuto edilizio storico. Le scelte di programma e architettoniche per il recupero e la trasformazione dell’intero comparto Pirelli e dei suoi edifici sono state operate dunque per sottolineare la continuità produttiva sedimentatasi nell’area nel corso del Novecento.

 

 

Le facciate dell’edificio sono rivestite di gres porcellanato PIRELLI STONE (formato 74,3×99,3×1,4 cm) di colore grigio scuro, un prodotto che Cotto d’Este ha messo a punto per armonizzare la nuova costruzione con gli edifici già esistenti all’interno del comparto Pirelli.

 

Informiamo che in questo sito sono utilizzati “cookies tecnici” necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche “cookies di analisi” per elaborare statistiche e “cookies di terze parti”. Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l’informativa estesa (clicca qui).
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.