METRO PORTE DE VERSAILLES – PARIGI

Nel trasporto pubblico, infrastrutture complesse come le metropolitane, richiedono un approfondito studio delle loro caratteristiche, non solo dal punto di vista tecnico e architettonico ma anche da quello estetico. A fronte di notevoli investimenti da parte di grandi città metropolitane, il progetto deve garantire durevolezza e facile fruizione della struttura insieme ad un’immagine senza tempo che possa apparire moderna per i decenni futuri. Da qui la necessità di mettere in campo le migliori pratiche di progettazione ed i materiali più performanti per le stazioni urbane: il risultato sono metropolitane non solo funzionali ai bisogni delle città ma anche elemento di arricchimento del loro prestigio. In ambito europeo costituiscono un esempio la Metropolitana di Parigi.

 

 

Nel progetto della rete metropolitana Métro de Paris, parte dei pavimenti sono stati rivestiti con materiali di Lea Ceramiche. La rete metropolitana parigina, la cui prima linea fu aperta nel lontano 1900 in occasione dell’Esposizione Universale, conta oggi 16 linee perlopiù sotterranee e ben 303 stazioni. È la terza metropolitana per estensione in Europa Occidentale dopo quelle di Londra e Madrid. Le stazioni, in genere con soffitto a volta, presentano una decorazione concepita nel 1900 e rimasta per larga parte inalterata. Naturalmente nel corso degli anni ha subito diversi restyling: a partire dagli anni 1950, ad esempio, il totale rinnovamento dei treni ma il processo di sviluppo e ammodernamento prosegue a tutt’oggi. Tra i rivestimenti della pavimentazione spicca Basaltina Stone Project, una collezione che prende ispirazione dalla pietra lavica basaltina. Declinata nelle tonalità del grigio, riporta sulla superficie minuscoli puntini neri, caratteristica principale della pietra naturale riprodotta sul gres porcellanato in maniera iper realistica. Nella Metropolitana di Parigi, Basaltina Stone Project disegna gli spazi in perfetta sintonia con le pareti, dosando minimalismo di fondo con funzionalità e durevolezza e conferendo un carattere grintoso e distintivo.

Informiamo che in questo sito sono utilizzati “cookies tecnici” necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche “cookies di analisi” per elaborare statistiche e “cookies di terze parti”. Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l’informativa estesa (clicca qui).
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.